«

»

Giu 05

® BlackBerry Z10: recensione ed opinioni

Finalmente anche la famosa casa di cellulari BlackBerry ha deciso di rinnovare la propria gamma di smartphone mettendo sul mercato l’atteso BlackBerry Z10, il primo dotato del nuovo sistema operativo BB10 che, insieme ad un potente processore interno e ai 2 GB di memoria RAM, porterà questo modello BlackBerry alla pari dei migliori e più performanti smartphone presenti oggi sul mercato e dotati di sistema operativo Android e iOS. Caratterizzato da un design più allungato rispetto al modello, per anni, utilizzato dai principali businessman, questo BlackBerry Z10 si presenta con una memoria interna da 16 GB, supporta la connessione LTE 4G ed è dotata di un’interessante fotocamera integrata da ben 8 Megapixel.

Display e design

Questo BlackBerry Z10 si presenta con il colore nero ed è lungo ben 130 mm per uno spessore di soli 9 mm e una larghezza di 66 mm, dimensioni quindi abbastanza ridotte specie se consideriamo i prodotti di punta delle principali marche di cellulari che stanno decisamente puntando su modelli con display almeno di 5 pollici e risoluzione Full HD. Questo BlackBerry Z10 dispone invece di uno schermo di “soli” 4.2 pollici con una risoluzione massima di 1280×768 pixel, con una densità di circa 336 punti per pollice, valori che pongono questo BlackBerry Z10 su un buon livello in termini di risoluzione. Lo schermo è ovviamente di tipo touchscreen anche se sono presenti alcuni tasti hardware che servono per regolare alcune impostazioni come il volume, il mute, il tasto blocco e, naturalmente, quello che regola l’accensione e lo spegnimento del dispositivo. Lo schermo ha un formato 15:9 con una profondità del colore a 24 bit. Abbiamo già detto in precedenza che questo BlackBerry Z10 ha la possibilità di collegarsi alla rete di quarta generazione, cioè quella LTE, arrivando a scambiare dati alla considerevole velocità di 21 Mb al secondo in downlaod con modalità HSPA+. Questo BlackBerry Z10 può inoltre essere utilizzato anche come hot-spot ed è dotato di modulo integrato per la connessione wifi, del bluetooth arrivato alla versione 4.0 e della comunicazione NFC ed in più, grazie alla tecnologia GPS-Assisted, permette anche la geolocalizzazione.

Caratteristiche hardware e prestazioni

Come detto in precedenza, questo BlackBerry Z10 dispone di un processore dual core da 1.5 Ghz corredato da ben 2 GB di memoria RAM, quantità che permette di operare con più applicazioni contemporaneamente senza notare sensibili rallentamenti del dispositivo. Dotato di tutti i principali sensori che equipaggiano gli smartphone di ultimissima generazione, tipo l’accelerometro, magnetometro, giroscopio, luce ambientale ecc…, questo BlackBerry Z10 dispone anche di una capiente memoria interna da 16 GB che può essere comunque espansa ricorrendo a delle schede di memoria apposite di tipo flash, fino al raggiungimento di un massimo di 64GB. La batteria permette di conversare fino ad un massimo di 10 ore consecutive con rete 3G mentre, in modalità stand-by, la batteria di questo BlackBerry Z10 arriva a toccare le 100 ore.

OS e software

Il vero punto di forza e di novità di questo BlackBerry Z10 è ovviamente il suo nuovo sistema operativo BB10. Accedendo alle varie applicazioni disponibili, ci si accorge subito che si arriva facilmente all’hub per leggere le ultime notifiche. La tastiera che equipaggia questo BlackBerry Z10 è in grado di autoapprendere le parole completandole in modo da ridurre i tempi di digitazione delle parole. La funzione ScreenShare permette la condivisione di contenuti e di quanto visualizzato sullo schermo; non mancano poi le ormai note e famose funzioni per la gestione di impegni, quella per separare i dati professionali da quelli personali, la possiiblità di dettare testi e impartire comandi attraverso appositi comandi vocali e così via. Naturalmente non mancano poi le mappe e il Documents To Go per la gestione dei file di lavoro. Grazie infine alla funzionalità Blackberry World sarà possibile ricercare altre applicazioni, nuovi giochi, musica, film e tanto altro ancora.

Fotocamera

Questo BlackBerry Z10 ha integrata una fotocamera con una risoluzione molto elevata, pari a 8 Megapixel anche se i principali concorrenti arrivano ad equipaggiare i loro modelli di punta con fotocamere da 13 Megpixel. Questo BlackBerry Z10 è inoltre dotato di una serie di funzionalità che permettono di ottimizzare le immagini catturate, come ad esempio lo stabilizzatore, la messa a fuoco automatica e il flash. Altre interessanti funzioni sono il tap to focus che permette di selezionare i punti che si desidera mettere a fuoco, e la modalità Time Shift che permette di registrare alcuni fotogrammi immediatamente prima e dopo lo scatto in modo da poter poi scegliere la foto migliore. Naturalmente, con la medesima fotocamera, sarà anche possibile riprendere dei video ovviamente in HD.

Conclusione

Questo BlackBerry Z10 vuole essere il modello di punta con cui la casa Blackberry intende lanciare la sua sfida ai giganti del mercato (Nokia, Apple e Samsung) che già da tempo utilizzano sistemi operativi molto più efficienti e versatili. Questo BlackBerry Z10 monta infatti il nuovo sistema operativo BB10 che ha permesso di colmare il gap con gli smartphone equipaggiati con Android e iOS. Dotato di un display da 4.2 pollici con un formato 15:9, questo BlackBerry Z10 monta un processore dual core da 1.5 Ghz ed ha integrata una fotocamere da ben 8 Megapixel. La connettività dei dati supporta la rete 4G e la comunicazione NFC. Completano il quadro, una memoria RAM da 2 Gb e una memoria interna da 16 GB eventualmente espandibile con schede di memoria tipo flash.

BlackBerry Z10 videorecensione