«

»

Mag 08

Come creare un blog in modo semplice e veloce

Un blog, al giorno d’oggi, rappresenta uno dei modi più pratici e personalizzabili per poter  essere on line, avere l’opportunità di discutere delle proprie passioni e trovare qualcuno che le condivida con noi.\r\nTutti, o quasi tutti, oggi come oggi hanno un blog. O, se così non è, staranno certamente  pensando di crearne uno per poter finalmente iniziare a condividere i propri pensieri on  line. Qualunque sia la vostra passione, dal viaggio al giardinaggio, dalle serie tv al motociclismo, è confortante sapere di avere la possibilità di condividerla on line con qualcuno che la pensa come noi.\r\n\r\n\r\nMa quali sono esattamente i passi necessari per poter creare un blog? Il web è pieno zeppo di  siti, guide e manuali che offrono questo tipo di servizio e non è sempre facile individuare ciò che fa per noi. Si rischia di perdere solo tempo in una giungla di informazioni ridondanti. Leggete la nostra guida e non ve ne pentirete!\r\n

COME CREARE UN BLOG PARTENDO DA ZERO

\r\nInnanzitutto, bisognerà selezionare il tema, ossia l’argomento principale trattato dal nostro blog. Il tema dovrà essere ben visibile nel titolo del blog e soprattutto nella url.\r\nDopodiché, bisognerà scegliere il Web Hosting – ovvero il server – che ospiterà il nostro blog. Questo passaggio è alquanto delicato perché, dalla scelta del Web Hosting, dipenderà il successo o il fallimento del nostro progetto. Molti hosting, infatti, pur vantando costi irrisori, presentano svariati problemi di sicurezza.\r\nSe non è possibile optare per un server che non sia condiviso (opzione solitamente piuttosto costosa e poco adatta ai blog amatoriali), la soluzione migliore è affidarsi a Siteground, una delle aziende di hosting più sicure e affidabili.\r\nCreare un blog con Siteground sarà un’impresa da ragazzi. E, last but not least, il costo è davvero contenuto, appena 3.95€ al mese. Siteground offre server ospitati in un datacenter europeo, molto importante in virtù della velocità del sito (Leggi la nostra guida “Come creare un blog” per scoprire esattamente quali passaggi seguire per l’acquisto e l’installazione).\r\n\r\nL’ultimo passaggio, fondamentale, è l’installazione di un CMS – Content Management System (in  italiano sistema di gestione dei contenuti) – che possa supportare l’utente nella gestione del blog. WordPress è senz’altro uno dei software maggiormente utilizzati e, cosa di cui tenere conto, vanta un gran numero di plugin sviluppati ad hoc per tale CMS.\r\nE ora non resta altro da fare che iniziare a scrivere!