«

»

Gen 08

Come fare trading con l’indicatore TSI

Se si decide di iniziare un’attività di trading online, vanno fatte alcune considerazioni per cercare di non perdere la bussola e i relativi fondi di investimento. Innanzitutto, oltre ad una stima corretta del denaro che si vuole utilizzare, ed una profonda autoanalisi delle proprie capacità finanziarie, bisogna appoggiarsi sia alle società di brokeraggio online, piattaforme multimediali all’avanguardia specializzate nell’intermediazione via web, sia agli strumenti di analisi e monitoraggio relativi ai trend prescelti. Occorre avere tutto sotto mano e avere una certa dimestichezza, altrimenti si corre il rischio di finire ancor prima di cominciare.\r\n\r\nFra i tanti applicativi utili per fare trading online, c’è l’indicatore TSI (True Strenght Index), che incorpora il momentum di acquisto o vendita a breve termine con i valori delle medie mobili ritardate. Per essere sviluppato, l’indicatore TSI si basa sulla combinazione tra due medie mobili , generalmente una media mobile esponenziale a 25 giorni ed un’altra a 13 giorni.\r\n\r\nMa come funziona? Come fare trading con l’indicatore Tsi? Il primo passo da compiere, poi, è calcolare la variazione di prezzo del sottostante da un periodo all’altro, inducendo così alle relative valutazioni strategiche per restare sempre e comunque in corsa. Dopodiché, si procede al calcolo delle due medie mobili citate poc’anzi e si osserva ciò che ne segue, ovvero un risultato positivo o negativo.\r\n\r\nSebbene possa apparire complicato da utilizzare, l’indicatore TSI è molto prezioso per determinare il prosieguo della propria attività di trading online, e fornisce quei dati certi che nessun altro indicatore riuscirebbe a rilevare. Una vera e propria risorsa per puntare al successo immediato.\r\n\r\nLa conoscenza di questi strumenti di analisi tecnica si rivela fondamentale, specialmente in un contesto come quello dei mercati finanziari. Fare trading online è sempre più difficile. Oggi per operare con successo in borsa sono richieste delle spiccate capacità ma, anche, molto tempo da dedicare a questo che, a tutti gli effetti, è un lavoro.\r\n\r\nUno dei segreti principali per fare trading è quello di essere costantemente informati di ciò che accade nel mondo, essere pronti a cogliere le occasioni e a cambiare le proprie visioni di breve e medio periodo. Oggi gli scenari cambiano con una velocità che poco ha a che fare con le persone e, non a caso, sempre più scambi sono gestiti da robot.\r\n\r\nPer un trader l’unico modo di poter contrastare questa tendenza è quello di farsi trovare pronto, studiando le nuove tecniche di investimento e ampliando sempre le proprie conoscenze. Per fare trading online è anche molto importante fare rete con gli altri trader. Questo permette di scambiare opinioni, di fare gruppo condividendo opinioni, risultati delle proprie strategie e molto altro ancora.\r\n\r\nNon a caso sempre più piattaforme di trading si stanno dando da fare per implementare strumenti di social trading, ossia piattaforme di condivisione delle proprie attività sui mercati. Un nuovo modo di investire in borsa che porterà a raggiungere risultati differenti e molto più ambiziosi.