«

»

Gen 15

Google compra Nest Labs per 3,2 miliardi di dollari e punta sulla casa ”smart”

Google ha concluso le trattative per acquisire la Nest Labs. L’azienda è stata fondata da Tony Fadell, ex Apple (ha contribuito alla creazione dell’iPod) e Matt Rogers, anche lui ex Cupertino.

La Nest Labs è diventata famosa, soprattutto negli Stati Uniti, Canada e Regno Unito, grazie al suo termostato “intelligente” controllabile tramite smartphone, accessoriato anche con un rilevatore di fumo.
Google però è più interessata all’acquisizione del team che ha creato quest’oggetto, perchè hanno dichiarato che ci sono altri stupendi prodotti che verranno commercializzati a breve e che contribuiranno alla domotizzazione delle case.
L’affare si è concluso con Google che sborsa ben 3,2 miliardi di dollari e che fa un piccolo sgarbo ad Apple, dato che, stando ai rumors, anche la Mela avrebbe voluto acquisire la Nest Labs proprio per l’incredibile design dei prodotti.
Fadell e Rogers continueranno a lavorare anche dopo l’acquisto da parte di Google, assieme al loro team, e sicuramente grazie all’appoggio di Google riusciranno a vendere i propri prodotti in tutto il mondo.