Archivio Categoria: frank matano

Mag 17

Tutto Molto Bello: Anticipazioni sul 2^ film con Frank Matano e Paolo Ruffini

Vi avevamo già anticipato il fatto che Frank Matano sarà prossimo protagonista di ben due film targati Colorado Film: ovvero “Tutto molto bello” (di e con Paolo Ruffini) e Ma che bella sorpresa” (titolo nuovo di zecca, con Claudio Bisio per la regia di Alessandro Genovese).
Per il secondo film citato, l’apertura del set è datata 12 febbraio 2015; per quanto riguarda “Tutto molto bello”, invece, la data è molto più prossima: le riprese partiranno il prossimo 19 maggio e si svolgeranno fra Roma e dintorni. Nel cast ci sarà un ricco parterre di volti presi da Colorado (il programma d’Italia Uno): Gianluca Fubelli, Angelo Pintus e la conduttrice Chiara Francini. Attrice d’eccezione sarà anche la modella Nina Senicar. Le riprese dureranno circa sei settimane e la pellicola sbarcherà nelle sale italiane il prossimo 9 ottobre 2014, giorno più – giorno meno.
Tutto molto bello – Trama

Dalle pagine di ComingSoon.it, vi forniamo la trama di “Tutto molto bello”:

Giuseppe (Paolo Ruffini) e Antonio (Frank Matano) sono due personaggi agli antipodi. Il primo ha 33 anni ed ha un incorruttibile senso del dovere, cosa che – da impiegato dell’Agenzia delle Entrate – gli procura non pochi nemici, tra cui la famiglia della moglie Anna (Chiara Francini) per la multa salatissima comminata al padre Marcello (Paolo Calabresi), proprietario di un negozio di scarpe. Antonio ha 28 anni, è scanzonato, socievole e generoso, sembra vivere in un pianeta parallelo in cui avere la fiducia nel prossimo è la cosa più naturale. I due si incontrano in ospedale davanti alle culle dei neonati: entrambi aspettano la nascita di un figlio. Ma mentre Giuseppe è tutto concentrato sulla parte organizzativa, Antonio è sereno e spensierato e gli propone di ingannare l’attesa, cenando in un ristorante di dubbia qualità. 
Durante una notte sorprendente, alla coppia si aggiungeranno alcuni compagni d’avventura: Eros (Gianluca Fubelli), imbarazzante cantante quarantenne fallito, con il vizio di denudarsi durante i concerti e ancora innamorato di Katia (Chiara Gensini) a cui dedica orribili serenate; Serafino (Angelo Pintus) attuale compagno di Katia, dal temperamento placido ma gelosissimo e imprevedibile, e Federica (Nina Senicar) un’interprete per uomini d’affari che per la sua bellezza viene spesso scambiata per una excort. 
Questo gruppo si ritroverà quindi catapultato in una serie di avventure tragicomiche tra bische, equivoci e inseguimenti, fino al rapimento da parte di un ricco sceicco con la passione per i sosia di personaggi famosi ed i travestimenti… Litigi, abbracci, zuffe, fughe in motoscafo e alla fine l’amore ritrovato e una nuova inaspettata amicizia.

Continua a leggere »

Mag 17

Frank Matano doppiatore di South Park: Online la petizione per cacciarlo!

Firma anche tu se vuoi impedire che Frank Matano sia doppiatore della nuova stagione di South Park. #Vaffanc*loMatano

Quello che vedete qui in alto è il titolo di una petizione partita alcune ore fa e che, nel giro di così poco tempo, ha raggiunto la bellezza di oltre mille firme.  Dunque, sembra non esser stata molto apprezzata dai fan del cartoon la decisione di Comedy Central di far doppiare vari personaggi della serie animata South Park a Frank Matano.
Sono molte e diverse le motivazioni pubblicate dai vari utenti che hanno preso parte alla raccolta firme online. Alcuni esempi:

Perchè non è possibile che ci rovinino sempre le cose che ci piacciono solo per fare ascolti di gente a cui non frega un c*zzo della saga. Noi siamo i veri fan di South Park e questo non lo accettiamo. – Antonino L.

Ci sono molti bravissimi doppiatori in Italia. Non è giusto che vengano scartati. Ci lamentiamo che in Italia ci sono i raccomandati e poi diamo spazio a questi soggetti? – Olga A.

Il fatto che un imbecille del trash, famoso per fare scemenze, si metta a doppiare così perché gli va quando ci sono fior fior di doppiatori che non trovano lavoro. Non mi sta bene. I doppiatori italiani sono i migliori al mondo. Io voglio diventare doppiatore e Frank Matano non ha né la passione, né il diritto di esserlo. Il doppiaggio è una cosa seria, un lavoro serio, un lavoro CHE RICHIEDE DEGLI STUDI e che richiede una certa abilità.

La lista è veramente lunga e – non vi neghiamo – che è ricca di epiteti volgari. Se siete interessati a leggere la petizione, la trovate a questo link. 

Continua a leggere »

Post precedenti «