Category: Internet

Gen 11

OldApps.com: ecco dove scaricare le vecchie versioni dei programmi

Alcuni nuovi programmi non sono più compatibili con i vecchi PC, perchè le versioni vanno avanti e si adeguano con i nuovi sistemi. Alcune nuove versioni invece, pur essendo appena sfornate e controllate adeguatamente per l’immissione sul mercato, possono presentare qualche problema insolito.

La soluzione sembra rapida e veloce: tornare alla vecchia versione del programma. Ma come? Solitamente sui siti ufficiali dei vari programmi è molto difficile trovare le vecchie versioni, anche perchè i programmatori preferiscono che venga installata sempre l’ultima.
Allora ci viene in aiuto il sito OldApps.com, che contiene centinaia e centinaia di versioni dei programmi più comuni, e anche quelli non molto famosi.
Le versioni disponibili arrivano fino ai vecchissimi sistemi, ovvero quelle che erano compatibili addirittura con Windows 95 o anche prima; ma non solo per Windows, sono presenti anche tutte le app per Macintosh e Linux, e naturalmente tutto gratuitamente.
Scaricare qualsiasi software è molto semplice, basta raggiungere il sito OldApps.com e cercare tramite il Search oppure tramite le categorie poste in homepage.

Continue reading

Gen 02

Social Network: il numero di iscritti a Facebook, Twitter, Google+, e tutti gli altri, ad inizio 2014

I social network sono sicuramente uno dei punti fondamentali di internet. Negli ultimi anni ne sono nati di tutti i tipi, dalla condivisione di sole foto alla condivisione di curriculum, dal microblogging alla musica.

Sono tutti gratuiti, sostenuti quasi sempre dalla pubblicità, quindi attirano migliaia di persone che vogliono far vedere di tutto al mondo intero, o solo agli amici.
Partiamo da Facebook, il social network più popolato di sempre, quest’anno ha raggiunto la clamorosa cifra di oltre un miliardo di iscritti, arrivando a totalizzare 1 miliardo e 150 milioni di utenti, e il 23% di questi controlla il proprio account anche più di 5 volte al giorno.
Twitter raggiunge quota 500 milioni di iscrizioni, con 288 milioni di utenti attivi ogni mese e 400 milioni di tweet inviati ogni giorno. La maggior parte degli iscritti sono teenegers, ma Twitter grazie alla sua enorme facilità d’uso ha raccolto migliaia di utenti senior (55-65 anni) che si sono iscritti e twittano ogni giorno. Se Twitter è stato il primo ad avere i “Verified account” (account verificati) ora ci sono anche circa 20 milioni di utenti che sono fake.
Google+, nonostante la giovane età, è già a quota 500 milioni di persone, grazie anche al supporto alle GIF animate e soprattutto all’iscrizione obbligatoria per chiunque volesse aprire un account con Gmail. Le GIF animate sono anche il tipo di post più utilizzato dai 343 milioni di utenti attivi.
LinkedIn, utilizzato principalmente per diffondere il proprio profilo professionale, conta 238 milioni di utenti, con il 42% di persone che lo utilizzano e lo aggiornano costantemente (come se fosse un curriculum vero e proprio).

La sfida per il “social imaging” con più iscritti è tra Instagram (applicazione per smartphone) e Pinterest (utilizzato principalmente via web). Instagram è riuscito ha ottenere ben 130 milioni di iscrizioni in poco tempo, con un database di circa 16 miliardi di immagini caricate da utenti di tutto il mondo e una media di 5 milioni di foto caricate ogni giorno.
Pinterest conta invece 70 milioni di utenti, di cui il 70% sono utenti femmine.
La sezione video è vinta naturalmente da YouTube, con oltre un miliardo di visualizzazioni da utenti unici, che arrivano da ogni parte del mondo, mentre per la sezione musica c’è SoundCloud che con circa 20 milioni di utenti, principalmente DJ (o amatori che remixano canzoni), rimane tra i migliori.

Continue reading