«

»

Lug 19

® Nokia 808 PureView recensione e opinioni

Lo smartphone di cui vi vogliamo parlare oggi è senz’altro molto particolare tanto da potersi più definire una fotocamera con telefono annesso. Stiamo infatti parlando del Nokia 808 PureView, uno msartphone che dispone di una fotocamera in grado di scattare foto da ben 41 Megapixel, un valore pazzesco se si pensa che la maggior parte degli smartphone oggi presenti sul mercato non va oltre una media di 8, compresi quelli di alta gamma. Completano poi il quadro una connessione dati 3G e la modalità di comunicazione NFC.

Naturalmente, con queste caratteristiche, il Nokia 808 PureView non avrebbe certo rivali sul mercato in grado di impensierirlo, ma non sono tutte rose e fiori purtroppo. Il prezzo infatti da pagare consiste in un sistema operativo che non è certo paragonabile, in termini di prestazioni ed offerte messe a disposizione, ad Android, Apple iOS o Windows Phone.

Display e design

Montando una fotocamera dotata di queste potenzialità monstre, il design non poteva certo non risentire di tutto ciò. La scocca posteriore, infatti, proprio in corrispondenza dell’obiettivo fa registrare uno spessore di ben 13.9 millimetri. A parte tutto ciò, questo Nokia 808 PureView si presenta, a livello di design, come un candybar touch che misura 124 x 60 mm per un peso totale di 170 gr. Lo schermo supportato ha le dimensioni di 4 pollici per una risoluzione massima di 6440 x 360 pixel. Particolarità del display: ha una forma curva protetto da un vetro Corning Gorilla in grado di regolare la luminosità dello schermo utilizzando dei sensori che ne regolano, appunto, la luminosità e l’orientamento oltre a garantire lo spegnimento dello schermo nel momento in cui il dispositivo viene avvicinato all’orecchio. Le tantissime fotografie che si potranno scattare con questo Nokia 808 PureView, sarebbe infatti da pazzi comprare questo modello Nokia se non si cercasse, come prima caratteristica, uno smartphone che faccia foto come o meglio di una fotocamera, potranno poi essere visualizzate su televisori Full HD grazie alla connessione HDMI e al supporto allo standard DLNA. Questo telefono è inoltre dotato di connessione Bluetooth, connessione Wi-Fi e della Near Field Communication. Completano il quadro i connettori MicroUSB e il Nokia AV da 3,5 mm.

Prestazioni hardware

Questo Nokia 808 PureView ha un processore ARM 11 da 1.3 GHz con 512 Mb di RAM e ben 16 GB di memoria integrata. Naturalmente, considerando il peso delle foto scattate alla massima risoluzione, la memoria si può espandere utilizzando delle memorie flash da utilizzare nell’apposito slot per schede di tipo microSD. La batteria ha una capacità dichiarata di 1400mAh che permette un tempo massimo di conversazione pari a 6.5 ore su reti 3G ed un’autonomia in stand-by di 460 ore.

Software e OS

Abbiamo detto in apertura che il vero punto debole di questo Nokia 808 PureView è il sistema operativo. Infatti l’OS è il Symbian Belle che non può certo essere paragonato, in termini di qualità e prestazioni, agli altri OS che equipaggiano i modelli più diffusi e richiesti sul mercato, cioè Android, Apple iOS o Windows Phone. Basti pensare che, solitamente, per i suoi modelli di punta, tipo la serie Lumia, Nokia ha deciso di puntare su Windows. Per il Nokia 808 PureView è stato comunque reso disponibile un refresh di Symbian Belle che comprende un nuovo browser per la navigazione online, nuovi widget per la homescreen e nuove applicazioni per la gestione di mappe e dei documenti Office. E’ possibile, naturalmente, trovare i client per Facebook e Twitter.

Fotocamera

Abbiamo detto in precedenza che il vero punto di forza di questo Nokia 808 PureView è la sua stratosferica fotocamera da ben 41 Megapixel. Ma oltre a questo straordinario valore legato alla risoluzione, questa fotocamera dispone anche di un flash allo Xeno e di un obiettivo Zeiss Tessar che gli amanti della fotografia conosceranno benissimo.

Esistono poi diverse modalità di attivazione flash nonchè diversi scenari per l’ottimazzione dell’immagine. E’ possibile trovare il touch focus, l’autoscatto e un programma di video editing per la modifica delle immagini. E’ possibile la geolocalizzazione delle foto effettuate ed è possibile con questa fotocamera girare anche dei video con risoluzione a 1920 x 1080 pixel mentre lo zoom massimo ottenibile è di 12x.

Accessori

Nella confezione trovate, oltre al Nokia 808 PureView, un caricabatteria e un cavo per la ricarica. Troverete anche una guida rapida e una infocard per utilizzare la comunicazione NFC.

Conclusione

Il Nokia 808 PureView è davvero uno smartphone molto particolare. Dotato di uno schermo OLED con una risoluzione non al massimo livello ma di buone dimensioni. Compatibile con gli standard HDMI, DLNA, Wi-Fi e di connessione 3G, questo Nokia 808 PureView utilizza, come sistema operativo, il Symbian Belle anche se nella sua versione aggiornata, non paragonabile con i sistemi opertivi più diffusi quali Windows, Apple iOS e Android. Ma il vero punto di forza di questo Nokia 808 PureView è la fotocamera che non ha certo rivali rispetto agli altri modelli sul mercato con i suoi 41 Megapixel di risoluzione e ottica Carl Zeiss Tessar con flash allo Xeno.

Nokia 808 PureView