«

»

Nov 30

Problemi di muffa alle pareti?

I problemi di muffa, specialmente sul tetto, è sempre più frequente nelle abitazioni di oggi. I motivi per cui questi problemi si presentano sono molteplici, come i materiali utilizzati, le pitture, la poca areazione delle stanze e la posizione.\r\n\r\nSpesso le pareti disposte a nord sono quelle con maggiori problemi. Le pareti che risentono di più dell’umidità sono quelle dietro gli armadi, che possono riempirsi di queste muffe e provocare cattivi odori all’interno della stanza o anche soltanto all’interno degli armadi, in cui i vestiti si impregnano di cattivo odore.\r\n\r\nDetto che questo problema si può verificare frequentemente, come è possibile trovare una soluzione? Innanzitutto vi consigliamo di leggere questa utile guida su come isolare le pareti umide dove troverete le principali cause del problema e tutti i modi per risolverlo.\r\n\r\nVi spiega esattamente tutte le possibili soluzioni, senza dover intervenire con opere di muratura o simili, magari utilizzando delle pareti isolanti che vi consentiranno di trarre grandi giovamenti e non solo per il problema delle muffe.\r\n\r\nSe poi avete intenzione di approfittare dell’opportunità di fare dei lavori, potrete pensare a realizzare un isolamento termico interno o ancora meglio esterno e perseguire quindi l’importante obiettivo di migliorare l’efficienza energetica della vostra abitazione, il che vi consentirà di ottenere grandi risparmi sui consumi di energia sia in estate che in inverno, riuscendo a trattenere il calore interno durante la stagione più fredda e di non far entrare il calore dall’esterno durante l’estate.\r\n\r\nIn questo modo non sarà solo il vostro portafoglio a ringraziarvi ma anche il mondo intero, perché se si risparmia energia è l’ambiente stesso a trarne grandi benefici.\r\n\r\nQuindi, per prima cosa individuate quali sono le cause per cui avete le muffe in casa e poi date una lettura alla guida che vi abbiamo consigliato per individuare tutte le possibili soluzioni.