«

»

Ott 29

Siti mobile oriented

L’utilizzo dei dispositivi mobili è diventato sempre più assiduo. I proprietari di siti web possono dare un’occhiata alle loro statistiche e noteranno come, negli ultimi due anni, gli accessi da smartphone e tablet siano cresciuti anche del 1000%.

Questo significa che oggi per i webmaster è assolutamente indispensabile realizzare dei siti mobile oriented, come si crea un blog occorre subito pensare ad un layout che possa essere facilmente utilizzato da uno smartphone piuttosto che da un tablet. Anche Google ha notevolmente pubblicizzato la necessità di dare molta importanza all’esperienza utente dei dispositivi mobili, inviando anche delle notifiche e degli alert ai proprietari di siti web registrati su WMT, con problemi vari sulla compatibilità dei siti con i dispositivi mobili.

Se volete dare un’occhiata su come si crea un blog ottimizzato per mobile, date una bella lettura alla guida che vi abbiamo appena linkato. In questo modo avrete a disposizione molti consigli che vi aiuteranno a realizzare il giusto mix tra un sito ottimizzato mobile ed un sito ben fruibile dai classici utenti desktop.

Se vi spaventa dover realizzare dei blog mobile oriented, sappiate che non dovete imparare nuovi linguaggi di programmazione, alla fine realizzare un sito ottimizzato mobile è identico a come si crea un blog ottimizzato per i computer classici, solo che occorre pensare a schermi più piccoli e a cercare di limitare al massimo l’utilizzo della tastiera, magari non mettendo troppo vicino oggetti cliccabili che su monitor piccolissimi possono dare fastidio al touch.

Su internet troverete ampia letteratura sulle possibilità che avrete. Adesso va tanto di moda la parola sito Responsive, che si adatta quindi alle diverse grandezze dello schermo, ma sappiate che questa non è l’unica soluzione per realizzare un sito mobile oriented.