«

»

Giu 04

Un aggiornamento sulla nostra crociata contro chi vìola gli account di posta elettronica

Hai mai ricevuto una richiesta di invio di denaro da un amico bloccato in aeroporto? Oppure uno strano messaggio da parte di qualcuno che non vedi più da anni? Rispetto a cinque anni fa, oggi le frodi via mail e i messaggi illegali o di spam provengono spesso da persone che conosci.

Sebbene i filtri anti-spam siano diventati molto potenti – su Gmail meno dell’1% delle mail di spam riesce ad arrivare nelle caselle di posta – questi messaggi indesiderati hanno più probabilità di arrivare a destinazione se provengono da qualcuno con cui si è già stati in contatto.

Il risultato è che, dal 2010, gli spammer hanno cominciato a cambiare tattica – e noi abbiamo iniziato a registrare un sensibile incremento di mail fraudolente provenienti da Account Google. Di conseguenza, il nostro team di sicurezza ha creato nuovi sistemi per garantire la tua sicurezza, riducendo così in modo sostanziale il numero di questi messaggi.

Il nuovo trucco degli Spammer – prendere il controllo degli account